A torino frode dpi illegali: 9 indagati tra cui farmacisti

Prima pagina. Emilia Romagna. Regione Selezionata. Altre regioni. Friuli Venezia Giulia. Trentino-Alto Adige. Valle D'Aosta.

Spettacoli e Cultura. Scienza e Tecnologia. Stampa estera. Informazione locale. Torinoil diavolo nei dettagli del romanzo maledetto La Stampa. Crea Alert. Leggi la notizia. Persone: giorgio de maria giorgio de maria uscito. Luoghi: torino italia.

Tags: diavolo dettagli. Ginecologo ed esperto in 'medicina meng color chart vibrazionale', il dottor Terziano Persone: terziano einstein. Prodotti: premio nobel nutella. Ape sinhala kello san michele susa. Tags: mente paracadute. Convocati Fiorentina Torino: Dragowski presente. Persone: fiorentina torino dragowski. Organizzazioni: serie a.Denunciate nel Torinese nove persone, tra cui quattro farmacisti.

A scoprire la truffa sono stati i finanzieri della compagnia di Caselle che hanno potuto sequestrare migliaia di dispositivi medici falsi e individuare il magazzino per lo stoccaggio e il confezionamento degli articoli. Mascherine chirurgiche, gel igienizzanti, kit covid test diagnostici, termometri digitali saturimetri, erano questi alcuni dei prodotti che due imprenditori di origine cinese importavano in Italia e che distribuivano grazie alla collaborazione di altri tre complici, di cui due italiani, che fungevano da grossisti.

Prodotti provenienti da aziende cinesi rientranti in una sorta di black list europea. La commercializzazione avveniva attraverso farmacisti infedeli sparsi sul territorio regionale. Sono decine le farmacie perquisite dai Finanzieri e quattro medici farmacisti sono stati denunciati per la frode. I prodotti venivano confezionati e stoccati in un magazzino nei pressi di corso Regina Margherita a Torino. Sequestrati oltre Sequestrati anche conti correnti riconducibili a 2 indagati. Le nove persone denunciate sono indagate per frode in commercio.

Gioele Urso. Argomenti: coronavirus farmacisti Video popolari. Potrebbe Interessarti. Effettua l'accesso. Connettiti con Facebook. Password dimenticata? Non sei registrato? Crea un Account.Prima pagina. Emilia Romagna. Regione Selezionata. Altre regioni. Friuli Venezia Giulia. Trentino-Alto Adige. Valle D'Aosta.

Spettacoli e Cultura. Scienza e Tecnologia. Stampa estera. Informazione locale. Crollo Barletta,9 indagati,c'e' titolare Ansa. Crea Alert. Leggi la notizia. Organizzazioni: procura. Luoghi: barletta trani. Tags: crollo indagati. Goletta Verde, a sorpresa il Circeo inquinato. L'acqua di Cerveteri diventa cristallina. Nettuno ospita uno dei 9 punti che risultano 'fortemente inquinati, canale Loricina presso via Persone: scacchi andrea minutolo.

Organizzazioni: goletta verde legambiente. Prodotti: canale fondi. Luoghi: circeo cerveteri. Tags: acqua punti. Inchiesta che vede indagati anche tre commercialisti, Persone: sostegni michele scillieri. Organizzazioni: lega lega per salvini premier. Prodotti: fondi. Luoghi: milano brasile. Tags: prestanome inchiesta.Torino, 18 giu. E' il bilancio delll'operazione "Pharma Cina" della Guardia di Finanza di Caselle Torinocoordinata dalla Procura id Torino, che nelle scorse ore hanno smantellato una vera e propria organizzazione truffaldina.

Approfittando dell'emergenza Coronavirus, l'organizzazione avrebbe commercializzato in tutta la regione, centinaia di prodotti medici e dispositivi di protezione di dubbia provenienza e sprovvisti di qualsivoglia certificazione a tutela del acquirente.

Due le figure principali, entrambi imprenditori di origine cinese, uno che operava nel settore tessile, l'altro nell'edile, ma che con l'emergenza Covid si sono riciclati come importatori di articoli sanitari di dubbia provenienza.

Coronavirus, primo morto a Roma

Due italiani ed un cinese, invece, erano i grossisti, che rivendevano i materiali sanitari non conformi ad aziende compiacenti in Piemonte.

Mentre il magazzino dove sono stati trovati oltre mila articoli medicali illegali era sito nei pressi di Corso Regina Margherita a Torino. Diventa fan di Tiscali. Leggi la Netiquette.Torino, 18 giu. E' il bilancio delll'operazione "Pharma Cina" della Guardia di Finanza di Caselle Torinocoordinata dalla Procura id Torino, che nelle scorse ore hanno smantellato una vera e propria organizzazione truffaldina. Approfittando dell'emergenza Coronavirus, l'organizzazione avrebbe commercializzato in tutta la regione, centinaia di prodotti medici e dispositivi di protezione di dubbia provenienza e sprovvisti di qualsivoglia certificazione a tutela del acquirente.

Due le figure principali, entrambi imprenditori di origine cinese, uno che operava nel settore tessile, l'altro nell'edile, ma che con l'emergenza Covid si sono riciclati come importatori di articoli sanitari di dubbia provenienza.

Frode fiscale da 34 mln e legami con la ‘ndrangheta: 18 arresti

Erano loro gli importatori di migliaia di mascherine chirurgiche, gel igienizzanti, kit covid test diagnostici, termometri digitali, saturimetri, il tutto proveniente da aziende cinesi rientranti in una sorta di black list europea, in quanto falsificavano i certificati di affidabilit dei prodotti.

Due italiani ed un cinese, invece, erano i grossisti, che rivendevano i materiali sanitari non conformi ad aziende compiacenti in Piemonte. Ed in questa fase dell'indagine che entrano in ballo i farmacisti infedeli coinvolti nella vicenda. Decine le farmacie perquisite dai Finanzieri, quattro, per ora, i medici farmacisti denunciati per frode, per aver venduto ad ignari clienti centinaia di prodotti non certificati e di dubbia provenienza, coprendo il tutto dietro un alone di assoluta affidabilit e sicurezza.

Le negoziazioni avvenivano spesso in Via Lanzo a Torino, in strada senza alcun rispetto delle pi basilari norme igienico sanitarie. Mentre il magazzino dove sono stati trovati oltre mila articoli medicali illegali era sito nei pressi di Corso Regina Margherita a Torino.

Home Notizie. Askanews 18 giugno Invia un tweet. Potrebbe interessarti anche HuffPost Italia. Condividi TV. Yahoo Notizie.Cronaca Torino. Cronaca Genova. Cronaca Casale Monferrato. Cronaca Alessandria. Cronaca Liguria. Due le figure principali, entrambi imprenditori di origine cinese ed entrambi nulla hanno a che fare con il commercio di articoli medicali. Sequestrati anche conti correnti riconducibili a 2 indagati. Sito web. Entra in contatto con noi. Ultime notizie.

Cronaca Torino Torino, operazione "Pharma Cina": 9 indagati per frode in commercio. Cronaca Torino Tav, 20 denunciati dopo protesta in Val Susa. Cronaca Torino Torino: occupano villa con piscina in collina, denunciati dalla Polizia. Cronaca Casale Monferrato Casale, controlli notturni dei Carabinieri sulle strade.

Cronaca Torino Torino: lite per droga, tre denunciati dalla Polizia. Cronaca Genova Rissa in centro a Genova, due accoltellati.

Torino, in taxi con 50 chili di hashish nel trolley: arrestati

Cronaca Genova Genova, incidente in corso Solferino, a fuoco uno scooter. Condividi: Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Facebook Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Telegram Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su WhatsApp Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per stampare Si apre in una nuova finestra.

Clicca per commentare. Articoli correlati: cronaca cronaca torino farmaci torino guardia finanza torino homepage pharma cina torino torino. Prossimo Casale Monferrato: riaprono alcune sale delle biblioteche. Continua a leggere. Ti potrebbero interessare. Torino: occupano villa con piscina in collina, denunciati dalla Polizia. Torino: lite per droga, tre denunciati dalla Polizia. Pino Torinese, scoperto arsenale e bazar di articoli di lusso rubati.

Torino: truffa dello specchietto, un arresto e due denunce. ZTL Torino: si sperimenta nuova gestione del traffico.

Frode fiscale da 9 mln nel commercio delle automobili: 9 misure

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Ok No Privacy policy.Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato. Nove persone denunciate, coinvolti anche alcuni farmacisti del torinese. Sequestrati migliaia di dispositivi medici falsi; individuato il magazzino per lo stoccaggio e il confezionamento degli articoli. Decine di perquisizioni in tutta la Regione. Lo scambio della merce avveniva per strada.

Due le figure principali, entrambi imprenditori di origine cinese ed entrambi nulla hanno a che fare con il commercio di articoli medicali. Sequestrati anche conti correnti riconducibili a 2 indagati. Centro - Crocetta 2. San Donato - Campidoglio - Parella 5. Aurora - Vanchiglia - Sassi - Madonna del Pilone 8. I Vigili del Fuoco soccorrono due escursionisti rimasti bloccati sul monte Chaberton. Scontro auto-moto in piazza Massaua, due ragazzi in gravi condizioni.

Riceve insulti razzisti mentre aiuta una donna, le scuse del sindaco di Grugliasco. Ancora incidenti e tensioni in Val di Susa, scontri tra No Tav e polizia: lancio di bombe carta, un agente ferito.

Incendio in via Martiniana, evacuati i residenti e spento il rogo dai Vigili del Fuoco. Cane morde in faccia bambina di 12 anni a Serralunga d'Alba, i chirurghi delle Molinette le ricostruiscono il viso. Coronavirus, nessun decesso in Piemonte nelle ultime 24 ore e solo 3 nuovi casi positivi.

Lite per droga, arriva alla resa dei conti armato con un coltello da macelleria. Occupano una villa con piscina in collina, al confine con Moncalieri: denunciati due cittadini marocchini.